Benefici dieta carnivora: migliorare la qualità del sonno

Oggi voglio parlare dei risultati e dei benefici principali che ho riscontrato nella dieta carnivora: il miglioramento della qualità del sonno.

Cosa mi è successo?

Mangiando solamente carne uno dei benefici principali che ho avuto dopo ben 26 anni è stato il sonno

La qualità del sonno durante la dieta carnivora è migliorato, ma prima di addentrarci nei vari motivi vediamo che cosa mi succedeva prima.

Mi alzavo la mattina completamente distrutto, ero molto stanco, non riuscivo nemmeno ad alzarmi dal divano che avevo in salotto.

La mia condizione era quella di un totale stordimento, mi sentivo e percepivo una una sorta di confusione a livello mentale che questa confusione poi andava via piano piano con il passare del tempo e dopo un’ora /un’ora e mezza riuscivo a riprendermi.

Non solo avevo bisogno di dormire tantissimo, ma dormivo male stesso tempo dormivo male, insomma avevo bisogno di dormire tanto, troppo!

Quello che accadeva è che durante il pomeriggio crollavo per la necessità di altre ore di sonno, dopo pranzo la ”cecagna”, come si dice a Roma, era dietro l’angolo.

Un’altro problema era la qualità del mio sonno, estremamente scadente.

Come ho migliorato la qualità del sonno

Da quando esisto, l’unico modo che ho scoperto per migliorare la qualità del sonno è stata la dieta carnivora. Da quando seguo lo stile carnivoro non è più così,  adesso riesco a tenermi sveglio per più 16 ore circa.

Tieni in considerazione che mi sveglio alle 5:30 AM e rimango sveglio fino alle ore 23:00 o 11:00 PM, ti rendi conto? Per me è stato un salto avanti, precedentemente avevo bisogno di sonno dalle 2 di notte fino alle 12 del giorno dopo

Ora la qualità del mio sonno è migliore, non ho più sonno e riesco ad essere attivo; al di là del fatto che ritengo che il corpo aveva abbastanza quantità di carboidrati da mandarmi K.O. ora la caffeina entra anche più facilmente in circolo

Sicuramente hai presente il famoso picco post pranzo quando mangi, quello è sparito o comunque si presenta in maniera del tutto ridotta al giorno d’oggi seguendo lo stile di vita carnivora.

Essere riuscito a migliorare la qualità del sonno non solo mi consente di svegliarmi riposato, ma riesco anche a lavorare meglio rimanendo sveglio più a lungo sul luogo di lavoro,

Credevo fosse impossibile una cosa del genere e invece adesso posso dirti che è veramente così.

La mattina non ho bisogno di ”attivarmi” e dover sperare che passi un’ora per riuscire a mettere due parole insieme, mi alzo e dopo 2 minuti sono pronto, il caffè a prima mattina è solo un’abitudine.  I tempi lunghi della mattina non esistono più per me.

La cosa di cui mi sono reso conto è che migliorare la qualità del tuo sonno migliore altresì altre sfere della tua vita.

Il beneficio del sonno è un beneficio primario, non so te, ma personalmente ritengo di essere fortunato ad aver scoperto questo nuovo stile di vita.

E’ ovvio che la dieta carnivora abbia dei benefici, ma allo stesso tempo ci sono anche dei lati negativi, che ti mostrerò nei prossimi articoli

Ciò che vorrei tu comprendessi però è che qui si parla di qualità di vita di migliorare quella del sonno, non sono bazzecole a mio avviso.

In futuro vi mostrerò anche le mie analisi con i markers ”sballati” e il feedback del mio medico curante così da potervi rendere conto di quanto e cosa sta accadendo seguendo una dieta carnivora.

Questo è un vero e proprio esperimento che sto facendo su me stesso che fino ad adesso ha portato diverso benefici tra cui quello del sonno

Per quanto riguarda l’alimentazione ieri ad esempio ho mangiato una bistecca di 400 grammi circa più uova pancetta e prosciutto crudo.

Il tutto per una spesa complessiva di circa 10 euro, mi aspetto quindi che questo stile di vita incrementi le mie spese, ma che al contempo dall’altra parte mi aiuti a ridurre quelle mediche.

L’idea è quella di alternare con uova e altri alimenti anche la sera con del pesce come salmone e altri tipi di carne meno costosa

Tuttavia dovrai sempre tener conto, qualora decidessi di provare lo stile di vita carnivoro, che è probabile tu ottenga dei risultati diversi e che possa passare da ipersonnia (bisogno eccessivo di sonno) a insonnia (scarso bisogno di sonno).

Ogni corpo è differente e ognuno di noi ottiene risultati differetnti.

Una cosa è certa, con questo stile di vita la qualità del sonno non può che migliorare nel lungo termine vista la situazione di mancanza di carboidrati.

Questi ultimi sono i responsabili delle botte di cortisolo dovute alla loro assimilazione nel nostro organismo.

Ad oggi ti posso confermare che lo stile di vita carnivoro è un ottimo alleato per migliorare la qualità del sonno.

Ti ricordo che io non sono un medico professionista ne un esperto in alimentazione di alcun genere, qui c’è soltanto la mia esperienza e i miei feedback di risultati ottenuti sperimentando il tutto su me stesso.

CONCLUSIONI

Per migliorare la tua qualità di sonno, dovresti provare lo stile di vita carnivoro, questo significa che anche se sei scettico (come lo ero io all’inizio, dovresti dargli una chance e provarlo su te stesso).

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK QUI SOTTO

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...